Grazie per esserti iscritto al web-lab “Bouquet di fiori polpettosi”!

Sono felice che tu abbia scelto di partecipare al webinar “Bouquet di fiori polpettosi”. 😊

Ecco cosa ti servirà per partecipare al webinar con me e, in ogni caso, per realizzare il bouquet di polpette e patatine. 

STRUMENTI

Non ti serviranno strumenti particolari per questa creazione… o almeno nulla che tu non possa facilmente reperire. Ti scrivo in ogni caso ciò che useremo:

  • una ciotola in cui creare l’impasto delle polpette
  • una ciotola in cui versare le patatine
  • se non vuoi lavorare l’impasto a mani nude potrebbero esserti utili dei guanti in lattice (meglio quelli senza polverina)
  • per formare le polpette puoi usare le mani o l’apposita pinza per polpette, come quella che trovi nel link qui sotto… ma è assolutamente opzionale. Personalmente credo si faccia prima a farle con le mani.
  • un pennellino di silicone per spennellare di olio le polpette (facoltativo)
  • spiedini in legno o bambù da 20-25 e 30 cm (li trovi anche dai cinesi)
  • una o due teglie di alluminio monouso grandi poco meno della tua teglia da forno (devono stare comodamente appoggiate sottosopra sulla tua teglia da forno, quindi considera quelle tra le 8 e le 12 porzioni, a seconda della grandezza del tuo forno). Per il mio forno (casalingo) va bene quella da 8 porzioni.
  • un vaso di ceramica o coccio da 12 cm di ø oppure un vaso rettangolare
  • naturalmente ti servirà il forno e anche della cartaforno
  • se scegli la ricetta vegana sarà necessario anche un frullatore.

Per quanto riguarda gli ingredienti, ti do tre varianti: polpette di carne, di pesce o di lenticchie (vegan).

Io durante la diretta preparerò quelle di carne, tu segui la ricetta che preferisci. Il procedimento per creare i fiori sarà poi lo stesso.

POLPETTE DI CARNE

  • 200g di carne trita (bovina o misto bovino/maiale)
  • 2 uova
  • tra i 100g e i 150g di pangrattato
  • mezzo bicchiere di latte o di acqua
  • 2 cucchiai di formaggio grattugiato
  • prezzemolo e altre erbe aromatiche a piacere, tritate
  • 1 spicchio d’aglio (se piace)
  • sale e pepe q.b.

POLPETTE DI PESCE

Come le polpette di carne, ma con tonno sottolio sgocciolato (o altro pesce a piacere, anche avanzi) al posto della carne

POLPETTE DI LENTICCHIE (VEGAN)

230g di lenticchie cotte (pesate da cotte)
1 patata media bollita intera, con la buccia
mezza cipolla dorata media
uno spicchio d’aglio
5 pomodori secchi sottolio
qualche aghetto di rosmarino
qualche rametto di timo
2 cucchiai di salsa di soia
3-4 cucchiai di pangrattato (anche senza glutine va bene)
Sale e pepe q. b.

INOLTRE…

Oltre agli ingredienti della ricetta che sceglierai, ti serviranno

  • delle patatine. Puoi usare quelle tradizionali, quelle rigate e le chips bianche (le stesse che abbiamo usato per magnolia di chips, per intenderci). Ti consiglio di prenderle tutte, così sperimentiamo insieme. Per quanto riguarda le chips tradizionali, le più adatte sono quelle a marchio privato (tipo il marchio del tuo supermercato preferito), perché sono più piccole e omogenee. Non ci servono patatine fritte che sembrano lenzuola!
  • una lattuga grande della varietà gentile/lollo o indivia riccia – Deve stare molto stretta nel vaso che hai scelto. Se userai un vaso rettangolare magari ti serviranno 2 o 3 insalate.
  • 5-6 cipollotti dalle code verdi e fresche oppure delle foglie di porro fresche e verdi
  • a piacere, semi di chia o di sesamo bianco o altri semi a piacere per decorare le polpette

Sabato mattina ti invierò il link di Zoom per il collegamento.

Per agevolarti nell’utilizzo della piattaforma ho preparato un tutorial per te. Dura pochi minuti e ti spiego le funzioni interessanti di Zoom che potrai usare durante il Web-Lab. Se segui da pc guarda questo video:

Se segui da cellulare o tablet guarda invece questo:

Spero sia tutto chiaro. Per qualsiasi dubbio non esitare a contattarmi per email (info@ritaloccisano.it) oppure sul cell (anche WhatsApp) al 3478800214 o sui social.

Un caro saluto,

Rita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *