Vischio nel piatto

Buon anno a tutti voi! 

Molti anni fa realizzai questo primo piatto per le feste natalizie. Si tratta di tagliatelle con un semplice condimento di burro, panna e parmigiano, arricchite con noci tostate e chicchi di melagrana fresca. 

La decorazione l’ho realizzata intagliando la sagoma delle foglie di vischio nel peperone crudo. Il peperone poi si può grigliate o rosolare in padella. Ovviamente potete usare altri ortaggi a piacere, purché di colore verde.

Il vischio io l’ho intagliato a mano libera, usando lo stiletto thailandese come se fosse una matita, ma voi potete disegnarvi un modello su cartaforno e seguirne il profilo. Se bagnate con un goccio d’acqua la carta rimarrà attaccata al peperone. L’importante è usare un coltello appuntito e molto affilato, come lo stiletto Thai o lo spelucchino dritto

Le bacche bianche di vischio sono invece scavate con un cucchiaio parisienne da 10 mm ø in un formaggio fresco come la ricotta salata oppure in un ortaggio fresco come la jicama o il daikon. 

*In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei

Con la stessa tecnica potete sbizzarrirvi nel creare foglie e soggetti di ogni altro genere. Sarei curiosa di vedere le vostre idee! Inviatemele qui o sulla mia pagina Facebook

Ancora tanti, tanti auguri di un fantastico 2020! 

Rita 

Potrebbe piacerti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *