Per Capodanno pesce o carne? Entrambi!

Ecco un modo divertente di presentare il classico zampone con le lenticchie. 

Cuocete lo zampone come indicato sulla confezione. Allo stesso tempo preparate delle lenticchie secondo la ricetta che già conoscete… e se non ne conoscete una, fate come faccio io:

  • in una pentola di coccio soffriggo in olio d’oliva sedano carota e cipolla tritati,
  • aggiungo le lenticchie già cotte (vanno bene anche quelle in scatola, scolate) e dopo qualche minuto aggiungo del brodo e un cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • aggiusto di sale e pepe e lascio cuocere una ventina di minuti. 

A parte preparate un puré di patate e mettetelo in una sac-à-poche.

Preparate il piatto da portata: stendete le lenticchie, poi tagliate a fette il cotechino e distribuite le fette sulle lenticchie sovrapponendole come nella foto. 

Con il puré disegnate la testa, la coda e le pinne. Servite e… buona fine 2019!