Il “Canarino” secondo me

Le vostre mamme vi preparavano il “canarino” quando avevate mal di pancia? Credo che sia una tradizione diffusa da sud a nord Italia, perché l’ho vista preparare ovunque.

Scorza di limone (NON TRATTATO!) e foglie di alloro, fatte bollire per cinque minuti. E i dolori passano! Miracolosa, quasi!

Io la preparo spesso, soprattutto quando mangio pizza o pasta di sera e rischio di passare una notte insonne!

E guardando la scorza del limone e la foglia di alloro l’associazione è stata spontanea: la rosa con la sua fogliolina! Perfetti!

Ora vi lascio al video tutorial. Parleremo ancora delle rose di limone, perché vi spiegherò nel dettaglio le tecniche che si applicano a questa creazione. Sappiate però che con le rose di scorza si possono fare cose meravigliose, come composizioni tridimensionali e rose candite, rose essiccate e sotto spirito (per decorare torte e cocktail). Vi lascio qui un accenno.

Buon video e al prossimo tutorial!