Omino di neve… no, gelato!

Avete mai fatto un omino di neve per poi mangiarlo? Questo è fatto di gelato e decorato con dolcetti e caramelle. Goloso e divertente!

Per realizzarlo preparate prima delle palline di gelato e tenetele in un vassoio nel congelatore, coperte con pellicola. Idealmente, dovreste ricavare due sfere di uguale grandezza per il corpo e una leggermente più piccola per la testa. A piacere, potete passarle in cocco o mandorla grattugiati

Il cappello del pupazzo è composto da un cioccolatino appoggiato su un biscotto ricoperto di cioccolato. Se scaldate leggermente il fondo del cioccolatino su una padella calda lo attaccherete in un attimo al biscotto. 

I bottoni sono gocce di cioccolato fondente (quelli che si usano per le torte). La sciarpa e il naso sono caramelle e le braccia sono fatte di liquirizia, tagliuzzata alle estremità x fare le mani. 

Preparatevi le decorazioni in anticipo e quando sarà il momento di servire ci metterete 15 secondi a comporre il pupazzo. 

Se temete che le palline di gelato scivolino, infilzate uno spiedino di legno da 10-15 cm nel cappello e poi fatelo passare dalla testa del pupazzo di neve giù fino al piatto. 

A piacere spolverizzate di zucchero a velo o di cocco grattugiato. 

Buon divertimento! 

Potrebbe piacerti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: