Finger food di Mozzaperì e crudité

Ho una passione smodata per gli stuzzichini. Gli aperitivi e i finger food in particolare. Mi piacciono perché sono piccoli bocconi gustosi e ti consentono di sperimentare tante combinazioni di gusti diversi senza saziarti completamente o appesantirti troppo.


Ecco perché ne preparo spesso. Anche quando sono le aziende a chiedermi di sviluppare ricette con i loro prodotti, molta della mia creatività si dirige sugli stuzzichini.

Come nel caso di questa foto, in cui l’azienda Nuova Castelli di Reggio Emilia mi aveva chiesto di sviluppare delle ricette con un prodotto nuovo a marchio Mandara (la famosa mozzarella di bufala) dal nome “Mozzaperì” (disponibile solo per i catering e la ristorazione professionale 😕).

I Mozzaperì sono come delle ciotoline di mozzarella, possono essere farcite in mille modi e diventano (anche! 😄) un gustoso finger food.
In questa ricetta li ho fatti diventare dei piccoli vasi per verdurine colorate e croccanti come carote, fagiolini, germogli di soia e rapa rossa.
Se vuoi provare a riprodurli in casa, fino a quando Mandara non li metterà in vendita nella grande distribuzione, puoi prendere delle ovoline di mozzarella e svuotarle parzialmente con un cucchiaio parisienne (lo scavino da melone!), di diametro piccolo e poi piantarci dentro dei filetti di verdurine o dei ciuffi di mousse, ruches di prosciutto (che ormai sai fare benissimo!!! 😄) e tutto quello che la fantasia ti suggerisce.

Buon aperitivo e un bacio! 😘
Rita

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *